Ugl Notizie

L’importanza del rinnovo del Contratto delle Bcc

DelegazioneRoma, 11 gennaio 2019«Il rinnovo del Ccnl di Federcasse – ha dichiarato il Segretario nazionale Ugl Credito, Ennio Occhipinti – si colloca in un momento storico molto rilevante per l’imminente ristrutturazione del comparto del Credito cooperativo che porterà alla nascita di tre grandi gruppi bancari, in grado di competere nel sistema creditizio nazionale alla pari degli altri gruppi aderenti all’Abi. È stato pertanto lo spirito di responsabilità e la consapevolezza della delicatezza del momento dimostrato dalle parti sindacali e datoriali, che ha permesso al settore delle Bcc di arrivare a questo appuntamento con un contratto rinnovato».
Un ringraziamento va alla delegazione trattante dell’Ugl Credito composta da Giuseppe De Robertis, Domenico Pota, Maria Paola Felici e Pamela Del Bianco, che insieme al Segretario nazionale Ennio Occhipinti ha portato a termine la lunga trattativa.

Sottoscritto il Ccnl del Credito Cooperativo

Sede BccRoma, 10 gennaio 2019. Mercoledì notte, al termine di un due giornate di trattative continue, le Segreterie Nazionali del Ugl Sincra e delle altre Organizzazioni sindacali del Credito Cooperativo hanno sottoscritto il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro. L’accordo raggiunto riguarda circa 35 mila lavoratori appartenenti alle Aree Professionali e Quadri Direttivi ed era scaduto da ben cinque anni.
L’intesa raggiunta arriva alla vigilia dell’avvio operativo della Riforma del Credito Cooperativo e fornisce le prime risposte di carattere normativo ed organizzativo necessarie per accompagnare il riposizionamento del settore all’interno del sistema bancario nazionale. All'interno del sito il Comunicato sindacale con il dettaglio dell'intesa e il testo dell'Accordo siglato.

I lavoratori di doBank in assemblea per il Vap

dobankRoma, 7 gennaio 2019. Nonostante le diverse proposte dell’Ugl e degli altri sindacato presenti in doBank, l’azienda resta ferma all’ipotesi di un Vap 2018 di € 800 cash o € 1.000 a welfare, condizionati al raggiungimento dei seguenti obiettivi di un Ebtda € 83,2 mln, con margine di tolleranza del 10% e di un Utile Netto € 50,8 mln, con margine di tolleranza del 10%. In sostanza si è dichiarata disposta soltanto ad aumentare il margine di tolleranza dal 7 al 10%.
La parola passa ora all’Assemblea dei lavoratori di doBank che sarà convocata nei prossimi giorni.
Stride la posizione aziendale che non sembra riconoscere che il buon risultato di doBank, evidenziato dall’incremento della quotazione in borsa realizzatasi nel 2017, sia in gran parte dipeso dal valore di eccellenza produttiva dei suoi dipendenti, sempre pronti, senza distinzione di ruolo operativo, ad impegnarsi per traguardare obiettivi sfidanti in un mercato in cui la competizione è aumentata considerevolmente.

Costituita l'Rsa Sincra Ugl ad Iccrea Palermo

Palermo, 29 ottobre 2018Costituita nella sede di Iccrea Banca Palermo la Rappresentanza Sindacale Aziendale (Rsa) del Sincra-Ugl Credito. La nuova Rsa contribuisce rafforzare il nostro presidio aziendale, molto importante per l'imminente costituzione del Gruppo bancario Cooperativo.
Un particolare ringraziamento va fatto al collega Giuseppe Cirafisi per il lavoro svolto nel raccogliere il consenso dei lavoratori presenti nel capoluogo siciliano. Il Sincra-Ugl Credito continua, di fatto, la sua opera di consolidamento della rappresentanza sindacale sul territorio italiano dove operano le Banche di Credito Cooperativo.

L'Ugl con le altre sigle Confederali incontra l'Ad di Bnl

MunariRoma, 25 luglio 2018I Segretari responsabili Bnl di Ugl Credito, Fist-Cisl, Fisac-Cgil e Uilca si sono incontrati martedì 24 luglio con l’Amministratore Delegato di Bnl Andrea Munari.
Tra i diversi temi trattati lo scioglimento del Consorzio Bpi e il rientro dei lavoratori in Bnl, la situazione degli immobili aziendali sulla piazza di Roma con gli affittai a terzi di parte del complesso di via Albodrandeschi, le perplessità sull’utilizzo del palazzo di piazzale dell’Agricoltura e del terreno recentemente acquistato dall’azienda a Portonaccio, le pressioni commerciani improprie e la situazione della Rete aziendale, tra organici carenti e problematiche legate all'introduzione della nuova applicazione Blend. 

Comunicati Stampa

TestataComunicati

Ccnl e Accordi di Settore

CopertinaCcnl

UGL Servizi

Servizi2

Iscriviti all'Ugl

Bandiere

Aiutaci a difenderti. Approfondimenti normativi