BNL Notizie

Gli accordi per la riorganizzazione e Quota 100

ManifestaUglRoma, 17 aprile 2019Si è conclusa la trattativa sindacale seguita alla decisione di Bnl di aprire una nuova procedura di riorganizzazione aziendale imperniata sulle 600 eccedenze di personale che deriverebbero nel triennio 2019-2021 dai nuovi modelli di servizio, dall’automazione dei processi e dall’utilizzo dell’intelligenza artificiale.
Grazie all’impegno del sindacato si è giunti alla determinazione che si farà fronte a tali eccedenze facendo unicamente ricorso ad uscite volontarie e incentivate dei colleghi che nel medesimo triennio raggiungeranno la Quota Cento.
A fronte delle uscite che si realizzeranno verranno effettuate nuove assunzioni che consentiranno un opportuno ricambio generazionale e la copertura dei ruoli in sofferenza (Agenzia, Poli Direct, Crsc). Dal 1 gennaio 2020 Bnl Finance sarà incorporata in Bnl.

La salvaguardia dei percorsi professionali

AgenziaBnlRoma, 10 aprile 2019. Nel corso delle trattative sulla nuova riorganizzazione Bnl che dovrebbe portare alla gestione dei 600 esuberi dichiarati nel triennio 2019-2021 usufruendo delle opportunità offerte dalla cd Quota 100, l’Ugl Credito e gli altri sindacati aziendali hanno siglato due importanti accordi sugli inquadramenti volti salvaguardare i percorsi professionali dei colleghi coinvolti nella riorganizzazione varata nel dicembre 2018 e a equiparare i nuovi ruoli nei Poli Direct. Si è assicurata continuità a coloro che hanno cambiato o cessato il precedente percorso professionale e si sono equiparati gli addetti ai neonati Poli Direct al personale dei Crsc. 

La Bnl apre l'ennesima riorganizzazione

braccia conserte 2Roma, 2 aprile 2019. Nonostante la procedura di riorganizzazione aziendale conclusa nel dicembre scorso, il 28 marzo, medesima data della conversione in legge della cd Quota Cento, la Bnl ne ha aperta una nuova, dichiarando che nel triennio 2019-2021 verranno a determinarsi 600 esuberi di personale a seguito dei seguenti progetti: accentramento controlli Operativi, Pobotica e intelligenza artificiale, estensione Wcb/Wcm, digitalizzazione e Eir, accelerazione Npl, ottimizzazione strutture centrali Dg, chiusura 30 agenzie (minori), razionalizzazione Gpac Italia e incorporazione di Bnl Finance.

Delude l’incontro con l’Ad, la mobilitazione prosegue

ManifestazioneRoma, 14 marzo 2019. Nell’odierno incontro con l’Ad di Bnl le Organizzazioni Sindacali hanno espresso la rabbia e la frustrazione dei colleghi, in particolare della rete, per le misure applicate in attuazione della riorganizzazione.
I vertici della banca hanno riconosciuto una serie di criticità nella realizzazione dei propri progetti, rassicurato per il futuro della banca e della rete senza però assumere alcun impegno concreto.
Pertanto la mobilitazione dei lavoratori Bnl proseguirà con una nuova tornata di assemblee.

Le novità sul Flexible Working Bnl

OrarioRoma, 12 marzo 2019. Nella riunione del 12 marzo l'Ugl Credito e le altre Organizzazioni Sindacali della Bnl hanno affrontato con la delegazione Aziendale due importanti adeguamenti normativi scaturiti dagli accordi del 22 dicembre 2018.
Un nuovo Regolamento disciplinerà il Flexible Working Bnl che passa da uno a due giorni settimanali. È firmato un Accordo che prevede il mantenimento degli incentivi per i dipendenti che avendo firmato la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro entro il 31 dicembre 2020 decidano di anticipare l’uscita dall’azienda con la cosiddetta «Quota 100».

BNL Comunicati Sindacali

TestataComunicati

BNL Accordi e Cia

Accordi Bnl

BNL La nostra squadra

Bnl Squadra

BNL Amarcord

BnlDG2